Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su tumblr
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Andrea Buzzichelli | Inhabitants 

1.10/31.10.2020 – Interzone Galleria , Roma

Giovedì 1 ottobre 2020 ore 19INTERZONE GALLERIA presenta, all’interno del contesto WEFO Weekend Fotografici – Un mese di Fotografia a Roma, la mostra fotografica INHABITANTS di Andrea Buzzichelli.

INHABITANTS raccoglie una serie di immagini di un progetto realizzato nel “Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi” in Toscana.

«Che cos’è un parco? I suoi confini coincidono con la nostra percezione di esso? Dopo un certo numero di ispezioni effettuate alla luce del giorno, ho scelto di estendere la mia visione del Parco, e, di conseguenza, i suoi confini, a ciò che è normalmente invisibile all’occhio umano. Per realizzare questo concetto, ho utilizzato un archivio di immagini prodotte dalle fototrappole della locale Guardia Forestale (Polizia Forestale Italiana). Il risultato è un’impressionante visione notturna degli “Abitanti” del Parco. Una vibrante sezione trasversale che, soprattutto, rivela un senso di potenza intrusiva, in un mondo dove altrimenti non sarebbero rivelati, e una sorta di fascino voyeristico verso la natura stessa. E nel mio tentativo di far luce su ciò che è oscuro, di espandere i nostri confini, ho riassunto il discorso scientifico dell’uomo che confina la natura alle riserve, e, in questo modo, nega il suo stesso. Un chiaro omaggio al grande fotografo George Shiras III, il primo vero fotografo naturalista.»

INTERZONE GALLERIA accoglie ― all’intero dei suoi spazi espositivi performativamente allestiti a bosco ― le fotografie realizzate e raccolte da Andrea Buzzichelli nel meraviglioso progetto INHABITANTS, progetto fotografico che è stato raccolto nel libro omonimo edito da Urbanautica Institute nel 2017.

Il progetto INHABITANTS qui proposto, presenta 35 immagini in bianco e nero, di cui 6 inedite e 2 fotografie stampa su plexiglass retroilluminate con pannello led.

L’allestimento svela un bosco buio, che mette in scena i light-box esposti per la prima volta al pubblico, in dialogo con le immagini allestite lungo le pareti della galleria ― ricoperte da gigantografie boschive ―, in un delicato mostrare di un habitat forestale dove le fotografie realizzate per mezzo di fototrappole, rivelano un  mondo che si offre per magia, dando vita a singolari auto ritratti fotografici di animali.

Book: INHABITANTS, Andrea Buzzichelli, Urbanautica Institute, 199 copies (hand-numbered), English / Italian, 2017.

it_IT

Sostienici

#lafotografianonèmorta

Resta informato su AntiVirus Gallery attraverso la nostra newsletter. Tranquillo, non ti inonderemo di E-Mail.