Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su tumblr
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

“Suburbanity”, realizzato dal fotografo e architetto Martin Schenck con una macchina fotografica analogica di medio formato, cerca di scoprire le strutture caratteristiche del territorio suburbano tedesco, la calma ( apparente, ndr) e la sensazione di isolamento a cui questi ambienti spesso vengono associati.

Impossibile, osservando questi scatti, non sentire certi echi della fotografia di Bernd e Hilla Becher, sebbene l’autore a differenza dei coniugi faccia entrare intelligentemente in scena il colore, offrendoci una visione originale e curiosa dei luoghi (e non-luoghi) qui riportati e restituendoci dunque un ritratto interessato oltre che all’aspetto formale anche a quello sociale.

Martin Schenck

Martin Schenck

Martin Schenck, architetto e fotografo, vive e lavora a Stoccarda, in Germania. La fotografia analogica è per lui uno strumento per esplorare l'ambiente urbano, mettendone in risalto gli spazi e le strutture che sono o non sono in grado di avere una qualità visiva.
it_IT

Sostienici

#lafotografianonèmorta

Resta informato su AntiVirus Gallery attraverso la nostra newsletter. Tranquillo, non ti inonderemo di E-Mail.